Viale Mediterraneo: le proposte di Forza Italia nei primi 100 giorni di Governo Segantin

Home  »  ARCHIVIO ELEZIONI  »  Amministrative 2016  »  Viale Mediterraneo: le proposte di Forza Italia nei primi 100 giorni di Governo Segantin

TRAFFICOForza Italia Chioggia, lamenta la situazione di chiusura degli incroci in Viale Mediterraneo, i residenti sono furiosi, i pendolari che prendono il bus anche, i turisti lo saranno presto, soprattutto il fine settimana e l’estate in generale, memori ancora di quel famoso 2 giugno che ha visto 9 ore di coda, dalle ore 15 alle 24, in entrambi i lati del Viale dalla rotonda del Granso Stanco alla Rotonda all’altezza di Via D. Schiavo, fino alla rotonda dell’Ospedale e 2 ambulanze chiuse nel traffico. Tutto era bloccato!

Una residente che abita in via G. Bembo, poco dopo la rotonda di Via D. Schiavo ci dice che per andare a messa alla Madonna della Navicella, prende la macchina, va fino alla rotonda di via A. Barbarigo, percorrendo 20 minuti di macchina per arrivare, salvo il traffico estivo.

Da non sottovalutare il grido di dolore dei negozianti, del lato sud, dove dietro ai loro negozi c’è il “Parco degli Orti”, e vedendosi tagliati fuori dal resto della Città, hanno visto clienti che cambiano abitudini, calo dei consumi, aumento di traffico e velocità, e preoccupazione per l’arrivo delle tasse di mezza estate.

Se il Sindaco Casson continua a sostenere di aver fatto bene a chiudere i varchi di viale Mediterraneo per via delle normative della sicurezza, ricordiamo che la rotonda all’altezza di via D. Schiavo ha causato più incidenti, che l’intero viale, e se comunque fosse vero, per piacere vada a contare gli incroci del Lungomare quanti sono e a quale distanza, e dica perché non li ha chiusi. La legge dovrebbe essere uguale per tutti!

Al di là delle lamentele, Forza Italia si impegna con la nuova Amministrazione per lo meno ad aprire un varco (una rotonda possibilmente)  in Via G. Da Verrazzano, che si trova circa a metà, tra la rotonda di Via D. Schiavo e Via A. Barbarigo. E poi va messa in sicurezza e sistemata la rotonda di Via D. Schiavo! Tutto questo, sarà inserito nel programma dei primi 100 giorni del Candidato Marcellina Segantin.

Con questa soluzione, daremo una valvola di sfogo ai residenti e torneranno a respirare i commercianti, del lato sud, i mezzi di soccorso e di sicurezza saranno agevolati ad usare le strade interne, in caso di necessità, diminuirà lo smog ed il traffico del week end estivo. Solo cose concrete.
Il Coordinamento di Forza Italia
Comune di Chioggia
Vincenzo Boscolo Bachetto