ODG bipartisan della V Commissione di Chioggia, in soccorso al Trasporto Pubblico Locale e ai suoi lavoratori: soddisfazione del presidente Beniamino Boscolo

Home  »  Attività 2016-2020  »  ODG bipartisan della V Commissione di Chioggia, in soccorso al Trasporto Pubblico Locale e ai suoi lavoratori: soddisfazione del presidente Beniamino Boscolo

Durante la V Commissione consiliare di Chioggia, convocata dal presidente Beniamino Boscolo mercoledi 03 febbraio u.s., si era parlato di un argomento che ha fatto preoccupare non poco i lavoratori del Gruppo Holding AVM Spa, in particolare Actv spa e Vela spa. Infatti, la lettera di disdetta degli accordi di secondo livello secondo le intenzioni dell’azienda, aveva il fine di puntare i riflettori sulle condizioni disastrose e disastrate dei danni causati dall’Acqua Granda di novembre 2019 e di un anno di pandemia e Dpcm che hanno cancellato il turismo a Venezia (prima fonte di introiti per la Società) ma dal 31 marzo prossimo, se nulla si muoverà, l’azienda la applicherà, per non avere una rottura di cassa.

Senza entrare nel merito alla drammaticità dei contenuti della commissione, già noti ai più informati e agli interessati, grazie al blog di Chioggia Azzurra (link articolo integrale: https://cutt.ly/vkbcaCt) e allo streaming registrato dal Comune di Chioggia (link versione integrale: https://cutt.ly/fkbcjtt) ma anche ai numerosi articoli pubbicati dai quotidiani locali e non, quello che è interessante sono gli esiti della commissione.

Benimino Boscolo, presidente della V Commissione consigliare a Chioggia, ha proposto un ordine del giorno che la commissione ha accettato all’unanimità dei presenti e sarà approvato il prossimo consiglio comunale (scarica: ODG disdetta AVM definitivo).

L’obiettivo, per dirla in estrema sintesi, è impegnare il Sindaco e l’Amministrazione:
– a fare la propria parte a tutela dei concittadini lavoratori;
– a sollecitare il Governo per i contributi al trasporto pubblico locale;
– a fare sinergia con gli altri enti affinchè i ristori all’economia e al turismo arrivino, cosi ripartiamo tutti, e quindi anche il trasporto turistico veneziano e non solo.