Disdette e mancate prenotazioni per quest’estate: Affrontare il Coronavirus anche dal punto di vista economico.

Home  »  Attività 2016-2020  »  Disdette e mancate prenotazioni per quest’estate: Affrontare il Coronavirus anche dal punto di vista economico.

Beniamino Boscolo, come gruppo consiliare di Forza Italia, presenta un Ordine del Giorno per affrontare il tema, anche dal punto di vista economico, viste le ripercussioni che il nostro territorio subirà.

Il documento parte dal Turismo, ma può essere un’azione pilota da mutuare per il Commercio, la Pesca, l’Agricoltura, l’Artigianato e tutti quei settori che subiranno eventuali perdite…

Intanto il dato certo è che nel Veneto, e non solo, oltre 50.000 prenotazioni cancellate e boom di rimborsi nel settore viaggi e turismo proprio a causa della pscicosi per il Coronavirus. Quotidiani tedeschi che millantano una pandemia in Italia, e mass-media europei che danno notizie esagerate.

Il Veneto, da anni, rappresenta, per presenze turistiche, la prima regione d’Italia e la quinta in Europa, e il settore economico del turismo è considerato tra i più importanti sia per volumi d’affari che per i livelli occupazionali.

Altre Amministrazioni unitamente con i “corpi intermedi” del turismo si stanno muovendo. E Chioggia? Per ora nulla, ecco allora un incipit per segnalare che bisogna muoversi subito e collaborare con tutti coloro che hanno il nostro stesso problema:
– Convocare le associazioni turistiche rappresentative del territorio;
– Verificare di concerto la urgenza della situazione;
– Organizzarsi per la stagione;
– Prevedere (se serve) forme di agevolazioni locali (se possibile) per tutelare posizioni occupazionali e il regolare svolgimento delle attività;
– Promuovere e rilanciare l’immagine turistica del nostro territorio;
– Collaborare con le altre località e Regione Veneto.