Dopo un anno dalla presentazione, c’è chi spinge per avere il V-Gate a Isolaverde. Un consiglio comunale aperto chiarirebbe le posizioni!

Home  »  Attività 2016-2020  »  Dopo un anno dalla presentazione, c’è chi spinge per avere il V-Gate a Isolaverde. Un consiglio comunale aperto chiarirebbe le posizioni!

A distanza di un anno esatto dalla convocazione del consiglio comunale con tema la  costruzione di Terminal Plurimodale d’Altura ad Isolaverde (V-GATE) con la società che illustrava la fase di “scoping” mentre l’Amministrazione grillina mostrava tutta la sua debolezza e timidezza nel non saper cosa decidere, il gruppo consigliare di Forza Italia era stato chiaro: “attenzione a non cadere nel nel tranello delle opere compensative, bisogna volare più alto, guardando il mare e la terra: Pesca, agricoltura e turismo a rischio. Il V-Gate davanti la spiaggia di Isolaverde non s’ha da fare!” (Guarda il video e il comunicato stampa)

Oggi, l’Autorità portuale di Venezia a più riprese benedice questo progetto e l’Amministrazione è latente, ecco perchè con dei colleghi consiglieri abbiamo ritenuto di convocare un Consiglio comunale aperto per discutere e prendere finalmente una posizione ufficiale come Amministrazione comunale.