Amministratori comunali a scuola con l’On. Prof. Valdo Spini sui valori e sulla cultura della politica.

Home  »  Attività politica  »  Amministratori comunali a scuola con l’On. Prof. Valdo Spini sui valori e sulla cultura della politica.

valdo spini

Nella “prima Repubblica”, partiti, movimenti, sindacati e associazioni avevano una importante matrice ideologica e di conseguenza una forte caratteristica culturale: un valore formativo, costruito attorno ad alcune persone di spicco, che sopravviveva ai loro leaders.

Così, la cultura diventava il vero perimetro di scontro politico, e la politica vedeva alzare il proprio livello di dibattito e dialettica, segnando una evidente linea di demarcazione su quale Stato, su quale tipo di società, su quale modello di famiglia, la politica poteva ambire: “Falce e Martello”, “Vangelo Socialista”, “Scudo Crociato”, “Destra Italiana”, “Radicali”, ecc… ecc…

La cosiddetta “seconda Repubblica” vede, invece, i nuovi leaders politici dettare gli indirizzi della politica, individuando una scala di grigi che confonde elettori, ed eletti, e i simboli/partiti si esauriscono con il proprio leader: cambia il modo di comunicare, cambiano gli strumenti, cambia l’Europa, “cambiano” le generazioni, ma ciò che viene lamentato dall’opinione pubblica, o da addetti ai lavori, è la mancanza di una formazione di aggiornamento e una radice culturale.

Alla luce di questa fotografia è legittimo chiedersi in questa V° lezione dal titolo “Politica: l’evoluzione di colori e ideeinvito V lezione per una buona politica“, cosa vuol dire Buona Politica e Buon Governo, con coscienza e conoscenza dei valori, delle identità e della cultura politica.

Sabato 03 febbraio 2018 ore 10 presso il Novotel di Mestre, il Circolo Veneto continua con la formazione degli amministratori comunali.

Ospite come docente sarà l’On. Prof. Valdo Spini, Docente Universitario, scrittore e deputato dal 1979 al 2008 con brevi interruzioni, per otto legislature, già sottosegretario al Ministero dell’Interno (1986-1987) e agli Esteri (1992-1993), Ministro dell’Ambiente (1993-1994) e Ministro delle Politiche Comunitarie e Affari Regionali (1993).

IMG_E4759

VDZIE1105 VDZI1105 NMLG0736 NGGS3361 fbd19474-7a6f-445e-8eee-93995c9b2d07 lezione e1ad0168-ae22-4eda-8b1d-3dd7c58af1d2 IMG_4757 c5525937-ca03-4fe0-86a2-899acdaf93fa c3623e24-cea9-4f75-a6c9-50893107352b 308d9a08-d9a6-4e86-8182-c25db720536b 426ab147-ebd0-4950-881e-718218f31060 a6e08f91-d2e4-403b-a020-84607313e1df 0896943b-1167-428e-a5d6-d963774b34fe c368d34f-8b85-41f3-a548-ca3764ec0fb8 8648b29e-aa7a-443d-af51-b366134a15c9 082bdd7e-34b9-47ee-aa4e-e85aaafc7b3e 6d9aba58-1083-4c37-90b0-e7699ec11f8f 08f30403-a810-4588-b173-697523111d21 6f60dd63-2554-4b02-97d2-585d247679b0 56afb43e-0ec8-43cc-b941-e1fb8d57d08e 873dbdde-2fd2-4d84-bbd6-1a5ca094941e 72585223-1f62-4807-8e6c-4439720c40b3