No al Lockdown e si ai Controlli: Sindaco se ci sei batti un colpo!

Home  »  Attività 2016-2020  »  No al Lockdown e si ai Controlli: Sindaco se ci sei batti un colpo!

La preoccupazione di un nuovo lockdown è dietro la porta, ma può allontanarsi solo se tutti rispettano le regole. Sembra un’ovvietà, ma non lo è. Sembra un messaggio scontato, ma se ci si pensa bene non lo è, e l’unico modo per tenere ancora tutti aperti è quello di punire chi non rispetta e non fa rispettare le regole. Il numero dei contagi che sta salendo, ma che ci considera ancora zona gialla, ci dice che siamo ancora in tempo!

Personalmente e complessivamente vedo il rispetto delle regole di molti cittadini, commercianti ed esercenti che dà la speranza a superare questo momento difficile, ma per quei pochi che non le rispettano serve un intervento nel territorio da parte di chi di dovere. Sindaco che ci sei batti un colpo!

La chiusura totale sarebbe il colpo di grazia definitivo per tutti, ma anche una nuova stretta nel cambio colore in arancione o addirittura rosso, ecco allora che serve un altro tipo di stretta e cioè quella sui controlli: questo solo per evitare conseguenze peggiori!
Uno dei poteri che hanno i sindaci con gli ultimi DPCM è di fare ordinanze, ma se il Sindaco Ferro si limita solo a scrivere per vietare senza poi concretamente affrontare il problema del controllo e il presidio del territorio, sa proprio da presa in giro.

Infine, trovo vergognoso che invece di entrare gradualmente, davanti alle scuole medie, per oltre 15 minuti, i nostri ragazzi stiano in assembramento perchè le scuole aprono i cancelli alle ore 8.