Imu terreni edificabili. Il 2019 sarà l’anno che l’Amministrazione andrà incontro a quei cittadini in difficoltà?

Home  »  Attività 2016-2020  »  Imu terreni edificabili. Il 2019 sarà l’anno che l’Amministrazione andrà incontro a quei cittadini in difficoltà?
Da oltre una dozzina d’anni, oggi, molti cittadini continuano a trovarsi nelle condizioni di dover corrispondere l’IMU per terreni edificabili, su terreni però solo “virtualmente” edificabili, ed è sempre più insostenibile il pagamento della tassa visto il loro reddito e i loro risparmi andati in fumo.
Infatti, mancando gli strumenti attuativi, l’accordo di lottizzazione e di comparto, e per altre ragioni meno note, tantissimi cittadini si sono trovati di dover pagare pur rimanendo sull’impossibilità di costruire. Richiedere la riclassificazione (in agricolo) delle aree edificabili, non sempre si rientra e il comune può rifiutare la richiesta, e quindi anche la “Variante Verde” regionale è risultato uno strumento inefficace per molti “sfortunati”. Quindi, come già chiesto a questa amministrazione Grillina, da parte di Forza Italia e anche altre parti politiche, a Chioggia, chiederemo di mettere mano alla rivalutazione dei terreni con i reali valori di mercato e/o di una revisione, se possibile, dell’aliquota.
A dir la verità, in sede di Bilancio, per questo 2019, già l’assessore ci ha risposto favorevolmente.  Staremo a vigilare cosa si intenderà per risposta favorevole!