Gli amministratori veneti alla terza lezione della Scuola de “Il Circolo Veneto”: Pianificazione territoriale e urbanistica.

Home  »  Attività politica  »  Gli amministratori veneti alla terza lezione della Scuola de “Il Circolo Veneto”: Pianificazione territoriale e urbanistica.

IMG_4563L’argomento della terza lezione della Scuola di Formazione Politica per Amministratori di Enti Locali, che si terrà sabato 02 Dicembre 2017 al Novotel di Mestre (Ve), riguarda la Pianificazione territoriale e urbanistica. In sintesi: la responsabilità del “fare” urbanistica con il bisogno di confrontarsi e di capire su come “farla”.

Durante questa lezione abbiamo il privilegio di avere come docente, squisitamente tecnico, il dirigente della Regione Veneto, Territorio e Urbanistica, l’arch. Vincenzo Fabris e in co-docenza, l’amico ing. Otello Bergamo, assessore del Comune di Jesolo: una delle località più attuali sotto il profilo della pianificazione urbanistica e sviluppo del territorio del Veneto.

E’ scontaLogo-circolo-venetoto che la buona volontà degli amministratori, da sola, per materie cosi complesse, non sia sufficiente. Per attuare buone scelte nel territorio, infatti, è bene rilanciare il pensiero che sia importante avere il supporto di ottime basi proprie, ma, soprattutto, ci si avvali delle conoscenze tecniche di persone competenti: “conoscere per decidere.”

PTRC, PTCP, PAT, PI, PUA sono tutti strumenti che partono non solo dal “pensare all’urbanistica” di un territorio ma anche programmano e pianificano concretamente il territorionel suo divenire: processi in evoluzione che devono tener conto obbligatoriamente di una prospettiva con un più ampio respiro, riferibile ad un unico sistema e, soprattutto, un sistema sostenibile. Fondamentale, quindi, condividere esperienze e conoscenze con validi relatori in argomento. Buone relazioni producono pratiche virtuose.

 invito terza lezione

IMG_E4561

IMG_E4565

IMG_E4564IMG_4565IMG_4567IMG_4565img_4560a IMG_4568 IMG_4557IMG_4566IMG_4560IMG_4562